Recensioni manga > IL GRANDE SOGNO DI MAYA - GARASU NO KAME

immagine anime e manga il grande sogno di Maya Garasu glass no kame

Autrice dell’opera : Suzue Miuchi
Titolo originale : Garasu No Kame (Garakame)
Titolo italiano : Il grande sogno di Maya (oppure Glass No Kamen, la maschera di vetro)
Genere : Shoujo
Edizione italiana : Star Comics
Volumi : 42 (serie conclusa)
Senso di lettura : orientale (da destra a sinistra)



In Italiano il manga esce con il titolo: "La maschera di vetro, il grande sogno di Maya", la prima parte si riferisce metaforicamente alla maschera che gli attori indossano quando vanno in scena, esprimendo emozioni non loro e al fatto che tale maschera è fragile come il vetro.

Sono stati realizzati tre adattamenti animati della serie: una prima serie di 23 episodi nel 1984, poi un remake in OAV dei primi capitoli del manga nel 1998, infine nel 2005 un remake in 51 episodi, che riprende la storia dall'inizio.

In Giappone è stata prodotta una serie televisiva in formato dorama live action in due stagioni, la prima di 11 episodi nel 1997 che racconta la storia suppergiù dal primo all'ottavo capitolo del manga, mentre la seconda in 12 episodi nel 1998 che arrivano a raccontare le vicende fino al capitolo 11. Nel 1999 ne è stato inoltre realizzato uno Special conclusivo.

Il grande sogno di Maya Glass no kamen

Trama:
Maya Kitajima è una ragazzina di 13 anni con un grande sogno : recitare in teatro. Purtroppo però non è così semplice, viste le possibilità economiche della madre che, per mantenerla, è costretta a lavorare presso un ristorante cinese in cui anche Maya deve dare una mano di tanto in tanto con le consegne a domicilio. Riuscendo a impossessarsi dei biglietti per il teatro, potrà finalmente vedere dal vivo la rappresentazione del giorno: "La Signora delle Camelie". In quel frangente avviene il primo incontro/scontro con Masumi Hayami, ricco e potente capo della casa di produzione teatrale più famosa al mondo, la Daito. Fa la conoscenza anche di Ayumi, splendida fanciulla che a soli 13 anni è già famosa ed è considerata un'attrice di invidiabile talento. Inaspettata casualità, pochi giorni dopo viene richiesta una consegna a domicilio al ristorante dove lavora la madre di Maya e toccherà proprio a lei portare l'ordinazione. Qui farà la conoscenza con la signora Tsukikage che Maya riconosce come un'attrice di vecchia data e invidiabile talento. Così, grazie alla lingua lunga di Maya, la signora le chiede di raccontarle la rappresentazione de "La Signora delle Camelie" e nota subito le potenzialità di Maya, che ricorda a memoria battute e pose degli attori anche se ha visto lo spettacolo solo una volta! Entrerà così tra le preferenze di Chigusa, che sta per aprire un proprio laboratorio teatrale per formare con le sue mani la futura Dea Scarlatta, intenzionata a non cederne i diritti alla Odnine. A causa di questa ambizione e intenzionata a voler recitare davvero per tutta la vita, Maya scappa di casa nel cuore della notte, poichè la madre non si trova d'accordo sulle sue scelte e la signora Tsukikage accetta di tenerla con sè nella Compagnia Tsukikage. Qui comincerà la sua ascesa ripida e tortuosa verso un grande avvenire e troverà sulla sua strada amici e nemici che non le renderanno la vita meno difficile di quanto già lo sia in quel campo. Ma grazie anche al misterioso donatore di Rose Purpuree e all'amico Yu che crede in lei, Maya riuscirà sempre a rialzarsi più forte e più determinata di prima, mentre il fuoco della rivalsa le brucia dentro e arde come non mai.

Personaggi principali :

Maya Kitajima - la vera protagonista della storia incentrata sulla recitazione e la passione delle opere teatrali. Infatti, il grande sogno di Maya è poter diventare un'attrice drammatica di grande successo. E' molto ingenua e ha tanta strada da fare prima di riuscire nel suo intento, ma è chiaro che il talento non le manca e qualcuno, nell'ombra, già crede in lei e nelle sue capacità. Ha una grande rivale, altrettanto brava seppur altezzosa, Ayumi, con cui dovrà contendersi la scelta del ruolo futuro per interpretare la "Dea Scarlatta", meta ambita da tutte le giovani attrici di teatro.

Masumi Hayami - figlio dell'uomo che ha fondato la Daito di cui ora è a capo. Uomo ambizioso e sicuro di sè, sempre pronto ad avere l'esclusiva su giovani attori e attrici dotati di incredibile talento da cui potrebbe trarre vantaggio in futuro per mantenere alto il buon nome della casa di produzione. E' molto affascinante e ha un aspetto diverso dagli altri uomini che Maya conosce, ma questo non le impedisce ugualmente di detestarlo all'inizio per il modo in cui lui si prostra. Anche Masumi pensa che la ragazzina sia solo una sciocca impertinente, ma si ricrede subito quando la vede recitare nei vari ruoli assegnatele. Nonostante non voglia ammetterlo, poco a poco quella "ragazzina" diventerà molto importante per lui, tanto da arrivare a donarle omaggi floreali (rose purpuree) ogni volta che Maya apparirà in una rappresentazione teatrale e questo darà forza alla ragazza per non arrendersi mai, nemmeno nei momenti più difficili della carriera.

Ayumi Himekawa - bellissima ragazza coetanea di Maya e dotata, come lei, di un innato talento per la recitazione, tanto che viene soprannominata "genio". Giovane attrice della compagnia Odnine, da molti viene definita "figlia d'arte" poichè figlia di ricchi e famosi genitori, lei vuole recitare solo per sè stessa e per far conoscere la sua reale bravura. Per questo non riconosce il talento di Maya nelle prime battute dell'opera e si mostrerà con lei fredda e arrogante, ma non durerà molto questa sua presa di posizione, poichè ben presto dovrà ricredersi e arrendersi al fatto che Maya è una degna rivale per l'interpretazione futura del ruolo "Dea Scarlatta" a cui non rinuncerà per niente al mondo.

Chigusa Tsukikage - lei è in un certo senso la "tutrice" di Maya. E' la prima a rendersi effettivamente conto del suo talento e comprende che la ragazza potrebbe avere un grande avvenire. La prende quindi sotto la sua ala protettrice, decisa a farla diventare una donna matura e una vera artista di teatro. La signora Tsukikage è l'unica persona che ha i diritti di cedere il ruolo della "Dea Scarlatta" a chi prefersice, dato che quel ruolo appartenne a lei in precedenza, quando ancora recitava e aveva avuto le sue lodi per la magnifica interpretazione data.

Yu Sakurakoji - l'innamorato non corrisposto per eccellenza della serie. Anche lui recita nella compagnia Ondine, con Ayumi, ma si innamora di Maya dal primo momento, notando in lei una grande spontaneità che lo affascina. Le è sempre accanto come migliore amico e questo all'inizio non può che fargli piacere, ma poco a poco quel ruolo non gli basta, decidendo così di rivelare a Maya i propri sentimenti. Purtroppo la ragazza non se la sente di accettarli e di ricambiare tale affetto, nonostante sia molto legata a Yu. Questo lo fa soffrire e capisce che per Maya c'è posto solo per la recitazione. Accetterà la sua scelta, anche se non la condividerà e la lascerà andare per la sua strada.

Recensione di Ereandil

Cerca il grande sogno di Maya su eBay

Ti piacciono gli anime e i manga? Scrivi una recensione di un anime o di un manga che conosci e che non è già presente sul sito topmanga, ottieni punti e convertili in premi (tra cui buono amazon o carta regalo feltrinelli)! Clicca qui e scopri come partecipare al concorso che ti premia sempre!
blog comments powered by Disqus

banner nerd