Recensioni manga > Hana Yori Dango

immagine anime e manga Hana Yori Dango


Autrice dell’opera : Yoko Kamio
Titolo originale : Hana Yori Dango
Titolo italiano : Hana Yori Dango – Meglio i ragazzi che i fiori
Genere : Shoujo
Edizione italiana : Planet Manga / Panini Comics (collana Mille Emozioni)
Volumi : 48 (serie conclusa)
Data di uscita : luglio 2002
Senso di lettura : occidentale (da sinistra a destra)


CURIOSITA' :

hana yori dangoDalla serie manga, è stato prodotto un anime sulle vicende di Hana Yori Dango che, nella versione italiana, il titolo (completamente stravolto) è diventato : Mille Emozioni Tra Le pagine Del Destino Per Marie Yvonne (che poi si sono autocensurati e lo hanno fatto diventare Mille Emozioni per Marie Yvonne). Nella serie tv, infatti, i nomi dei personaggi sono stati tutti rimpiazzati da nomi similarmente tedeschi. La protagonista è Marie Yvonne Thudor e i membri del gruppo Flower Four sono Thomas Dolber (Domyoji), Rupert Atkins (Hanazawa), Nathan Montgomery (Nishikado) e Alexander Motters (Mimasaka). Oltre alla serie tv, sono stati prodotti in Giappone anche un telefilm e un film con personaggi in carne e ossa (cui spesso ci si riferisce come "Dramas"). Per quanto riguarda i dramas, i più conosciuti in Italia sono l'omonima edizione giapponese e quella taiwanese, che prendono il nome di Meteor Garden.


Trama:

Hana Yori Dango, che per i fan è meglio noto come HanaDan, narra le vicende di Tsukushi Makino, una liceale romantica e piena di grinta che frequenta l’istituto Eitoku, uno dei più prestigiosi in cui si troverà faccia a faccia con altri studenti appartenenti a famiglie ricche e superficiali, che credono di poter ottenere qualunque cosa solo grazie ai soldi di mamma e papà. I peggiori in assoluto sono un gruppo di ragazzi che si fa chiamare “F4” (“Flower Four” ma barbaramente tradotto “Fantastici 4”). Sono in assoluto i più benestanti ed è grazie a loro che l’Eitoku può vantare fama e notorietà, per questo motivo tutti li temono e li rispettano. Leader del gruppo è Tsukasa Domyoji, forse proprio il più ricco di tutti, che non tollera nemmeno una distrazione all’interno della scuola da parte degli studenti che la popolano, altrimenti sono guai seri per il malcapitato di turno. Più di una volta usa le maniere forti con chi proprio non gli va a genio e questo scatena l’ira di Makino che assiste a delle scene inacettabili, pur sapendo di essere impotente davanti a tanta malvagità. Ma sarà proprio lei a farsi avanti per difendere un’amica che, cadendo dalle scale, finisce addosso allo stesso Domyoji senza ovviamente averlo fatto di proposito, scatenando l’irritazione del ragazzo. A causa però della sua intromissione, Makino troverà il giorno seguente un cartellino rosso attaccato all’interno del suo armadietto scolastico, simbolo di guerra da parte degli “F4” e, da quel momento, la sua vita non sarà più la stessa. Nonostante si trovi in situazioni scoraggianti per chiunque, e dopo l’iniziale sconforto, decide di tirare fuori la sua grinta e di accettare così la sfida e le angherie da parte dei compagni di scuola e, soprattutto, dallo stesso Tsukasa Domyoji. Comincia così la lotta alla sopravvivenza all’interno dell’Eitoku, piena di colpi di scena con tanto di aggressioni ai danni della ragazza davvero poco ortodosse. Ma se all’inizio tutti la disprezzano e sono pronti a darle una lezione, non appena scoprono di aver trovato pane per i loro denti, cominciano ad ammirarla per il coraggio e la tenacia che riesce a trovare davanti alle situazioni più difficili. Non per niente, il nome della protagonista, tradotto significa “erbaccia” e, proprio come questo tipo di pianta che, nonostante venga ripetutamente calpestata, continua a germogliare anche nei luoghi più impensati, l’animo della ragazza continua a voler lottare per sopravvivere. Non prevedendo che, in questo modo, Domyoji muterà drasticamente i propri sentimenti nei suoi confronti, cancellando l’odio per dare spazio a un indomabile e irrefrenabile amore. Makino si troverà così al centro di un triangolo amoroso i cui protagonisti sono appunto Domyoji, innamorato di Makino; la stessa Tsukushi, innamorata di Rui Hanazawa (altro membro del gruppo); Rui, innamorato di un’altra singolare ragazza. E per conquistare il cuore di Makino, Domyoji ne affronterà di tutti i colori senza mai cedere, dimostrando che in lui non si nasconde solo malvagità, ma che, per amore, sarà addirittura in grado di cambiare completamente.i trattati saranno così l'amore, la rivoluzione e la musica.

PERSONAGGI PRINCIPALI

Tsukushi Makino – La protagonista assoluta di questa storia, una ragazza di sedici anni appartenente a una famiglia povera ma che l’aiuta con ogni mezzo a mantenerle gli studi nel prestigioso liceo Eitoku. Questo le permetterà di conoscere realtà a cui non era abituata e che non si sarebbe mai nemmeno sognata, arrivando persino a comportarsi da “paladina della giustizia” pur di difendere la dignità di un’amica e la propria. Sarà ostacolata in mille modi, ma nessuno riuscirà a spegnere il fuoco che le brucia dentro. E’ la vera perla di saggezza e di coraggio dell’intero istituto.

Tsukasa Domyoji – Leader degli “F4” il gruppo più temuto e rispettato nella scuola a causa della loro ricchezza esorbitante, che influisce non poco sulle persone. Domyoji è anche il più violento e arrogante di tutti, tanto che nessuno può permettersi di toccarlo senza il suo conseso e sperare di farla franca. Abituato ad essere servito e riverito e ad avere il pieno controllo su tutto e tutti, non gli piacerà affatto trovare in Makino Tsukushi una tale grinta da contrastarlo. Proprio per questo le dichiarerà guerra e con lei si mostrerà spietato, ma sarà solo l’inizio di una storia d’amore a dir poco difficile e combattutta, soprattutto sarà per lungo tempo un’amore a senso unico.

Rui Hanazawa – Anche lui membro degli “F4” e anche lui quindi appartiene a una famiglia benestante, ma questo sembra non importargli più di tanto. E’ taciturno e ama suonare il violino, tanto che conquisterà Makino con i suoi silenzi e con la sua musica. Inoltre è l’unico con cui riuscirà a sentirsi a proprio agio, nonostante l’imbarazzo nel parlargli, ma il suo sorriso delicato non farà che scaldarle il cuore. Anche se a volte sembra non importargli di niente e di nessuno, aiuterà la ragazza in diverse occasioni perché la lascino in pace. Questo scatenerà la furia di Domyoji, che lo caccerà dal gruppo varie volte.

Sojiro Nishikado – Terzo membro degli “F4”, il più donnaiolo e rubacuori di tutti. Ama divertirsi, ama le belle donne e apprezza molto le persone che sanno quello che vogliono, come appunto Tsukushi Makino. Sarà per lei e per Domyoji un valido sostegno più avanti nella storia, quando l’amore tra i due sembra proprio non voler sfociare e, soprattutto, quando sarà contrastato dalla presenza della madre di Domyoji.

Akira Mimasaka – L’ultimo membro degli “F4”, uguale in tutto e per tutto all’amico Nishikado per cui ama le belle donne e ama divertirsi, con una sola variante : le donne che frequenta sono tutte molto più grandi di lui. Anche lui aiuterà Domyoji nell’ardua impresa di conquistare il cuore di Makino.

RECENSIONE A CURA DI EREANDIL

Cerca Hana Yori Dango su eBay



Ti piacciono gli anime e i manga? Scrivi una recensione di un anime o di un manga che conosci e che non è già presente sul sito topmanga, ottieni punti e convertili in premi (tra cui buono amazon o carta regalo feltrinelli)! Clicca qui e scopri come partecipare al concorso che ti premia sempre!
blog comments powered by Disqus

banner nerd