Recensioni manga > RANMA

immagine anime e manga RANMA



Il manga Ranma½ è stato realizzato dalla bravissima Rumiko Takahashi (che ha anche disegnato Lamù e Maison Ikkoku). In Italia sono disponibili le video cassette, contenenti due episodi, di diverse home video. Sono presenti due serie di fumetti (una è quella della Neverland, composta da 51 volumetti). Si nota che durante lo sviluppo delle storie il disegno diventa sempre più raffinato e uguale ai cartoni animati trasmessi anche qui in italia.

Tutto è incominciato quando Ranma e suo padre, Genma Saotome, andarono in cina per allenarsi nelle arti marziali. Sarebbe andato tutto bene se non avessero scelto per i loro allenamenti le sorgenti maledette dello Yunsen. Alla fine, attacco dopo attacco, Ranma e suo padre caddero nelle sorgenti e così da allora ogni volta che si bagnano con l'acqua fredda, Ranma diventa una ragazza coi capelli rossi e Genma un panda. Per ritornare normali devono bagnarsi con l'acqua calda. I problemi però non finiscono quì infatti Genma ha combinato un matrimonio con la figlia di un suo lontano amico: Soun Tendo. Ignaro di tutto Ranma si reca con suo padre in giappone a far visita alla famiglia Tendo e qui apprende la sconvolgente notizia. Delle tre ragazze presenti in casa Tendo, è Akane la più giovane (e anche maschiaccio) a dover sposare Ranma perchè sua coetanea. Entrambi contrari i ragazzi si oppongono alla decisione dei padri ma il matrimonio sarà necessario affinchè la palestra di arti marziali abbia un futuro. E da quì in poi partono tutte le avventure di Ranma e i suoi amici.



Scarica MP3 di Ranma 1/2

Cerca RANMA su ebay

Ranma, Un atletico e simpatico ragazzo di 16 anni, erede della scuola di lotta indiscriminata Saotome che ha trascorso la sua gioventù vagando di posti in posti per allenarsi nelle discipline marziali. Durante uno di questi viaggi, in Cina, cade in una sorgente maledetta e diventa una ragazza. Il suo aspetto infatti a causa di quel "bagno" può trasformarsi con l’acqua fredda in un corpo femminile mentre con l’acqua calda può ritornare maschile. La faccenda si complicherà quando scoprirà che i suoi genitori hanno deciso un fidanzamento tra lui e Akane la figlia minore di Soun, amico di Genma Saotome, papà di Ranma.

Akane Tendo Figlia minore di Suon Tendo, 16 anni. E’ un vero maschiaccio e, sebbene sia molto popolare tra i ragazzi non consente a nessuno di frequentarla. Akane per quanto sia molto brava nelle arti marziali (infatti dovrà mandare avanti, con Ranma, la palestra del padre) è una CATASTROFE (a dir poco) in cucina e anche nel cucito. Legata a Ranma dalla promessa di fidanzamento fatta dai rispettivi genitori, Akane nega qualsiasi coinvolgimento sentimentale nei suoi confronti sebbene il suo comportamento dimostri spesso un’esagerata gelosia.

Kasumi Tendo ha 19 anni ed è la primogenita di Soun . La ragazza ha un carattere molto mite, infatti è molto molto calma e non si arrabbia mai. In un episodio quando Kasumi sembra aver perso la calma tutti i componenti delle due famiglie si sono terrorizzati poichè vedendo un coltello inficcato nel pavimento, trovando un vaso rotto e via dicendo, avevano pensato che fosse stata lei arrabbiata per non essere stata invitata a prenzo fuori con tutti. Dalla morte della madre è lei che si occupa della casa e delle sorelle cucinando i pasti e pulendo la palestra. Kasumi è la persona di cui il dottor Tofu è innamorato.

Nabiki Tendo è la secondogenita di Soun e ha 17 anni. E' una ragazza molto avida e attaccata al denaro. E' maestra nell' imbroglio e nel ricatto e fa di tutto pur di guadagnare qualche soldo. Un modo molto veloce, per lei, infatti, per guadagnare , è quello di scattare delle foto di nascosto alla ragazza col codino e di venderle ad un prezzo altissimo a Kuno.

Ti piacciono gli anime e i manga? Scrivi una recensione di un anime o di un manga che conosci e che non è già presente sul sito topmanga, ottieni punti e convertili in premi (tra cui buono amazon o carta regalo feltrinelli)! Clicca qui e scopri come partecipare al concorso che ti premia sempre!
blog comments powered by Disqus

banner nerd